Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

In questa pagina la FIBa ha deciso di elencare i bandi pubblici a cui le ASA possono accedere. Nelle segnalazioni elencate di seguito sarà possibile trovare le principali informazioni (territorio a cui sono riservate, ente finanziatore, obiettivi, valore del contributo e scadenza del bando) e i link di riferimento.

 

La sezione sarà in costante aggiornamento.

 

I bandi sono elencati in ordine cronologico, da quello con la scadenza a più breve termine a quello con la scadenza a più lungo termine.

 

 

Nome Bando pubblico per la concessione di patrocini onerosi a sostegno di progetti/iniziative promossi da enti pubblici e privati
Scadenza 27/03/2020
Ente Finanziatore Regione Piemonte
Soggetti Ammissibili

Gli enti pubblici e privati che intendono presentare istanza devono:

  • avere almeno una sede nel territorio regionale, salvo che, pur non avendo sede nel territorio regionale, propongano un’iniziativa il cui oggetto abbia particolare rilevanza sociale, economica, storica, culturale, sportiva, artistica o scientifica per la Regione;
  • avere la sede sul territorio piemontese ma, qualora l’iniziativa si svolga fuori dal territorio regionale, non deve limitarsi ad una mera partecipazione, ma deve o realizzare il progetto/iniziativa o avere carattere di rappresentanza del Piemonte;
  • essere soggetti legalmente costituiti ed essere in possesso di Codice Fiscale o Partita Iva;
  • non perseguire fini di lucro in base ai loro Statuti e Atti costitutivi.
Obiettivi

Il bando è finalizzato all'assegnazione di patrocini onerosi a sostegno di progetti e iniziative in ambito culturale, artistico, sportivo, sociale, turistico e promozionale promossi da enti pubblici ed enti privati (enti e associazioni private senza scopo di lucro).

Il patrocinio oneroso è concesso per iniziative di carattere collettivo, aperte al pubblico e senza scopo di lucro, nonché esclusivamente per attività legate a singoli eventi ed iniziative.

Il bando è rivolto alle attività che si svolgono dal 1° gennaio 2020 fino al 30 giugno 2020 (primo periodo)

Secondo finestra: entro il 26.06.2020 per le attività che si svolgono dal 1° luglio 2020 fino al 31 dicembre 2020

Budget Complessivo 420.000,00 euro (320.000 euro per enti privati
100.000 euro per enti pubblici)
Contributo Contributo: min 1.000 euro, max 5.000 euro
Territorio Piemonte
Link http://www.cr.piemonte.it/web/contributi

 

 

Nome Lo sport oltre l'ostacolo

Bando tematico dedicato alle iniziative che tendono a diffondere la pratica sportiva da parte dei soggetti disabili o svantaggiati
Scadenza 31/03/2020
Ente Finanziatore Fondazione Agostino De Mari
Soggetti Ammissibili

Il presente bando, è riservato a persone giuridiche senza finalità di lucro e a enti pubblici.
In particolare i partecipanti dovranno preferibilmente costituire un partenariato minimo di due soggetti non profit e che comprenda almeno:

  1. un’Associazione o una Società sportiva dilettantistica senza scopo di lucro iscritta al Registro del CONI, Federazioni sportive paralimpiche (FSP), Federazioni sportive nazionali paralimpiche (FSNP), Discipline sportive associate (DSA), Discipline sportive associate paralimpiche (DSAP), Enti di promozione sportiva (EPS), Enti di promozione sportiva paralimpica (EPSP)
  2. un ente pubblico o un’organizzazione privata non profit con finalità sociali, formative e/o socioeducative in qualità di partner di progetto
Obiettivi

Con il presente bando la Fondazione Agostino De Mari intende:

  • migliorare la qualità della vita dei soggetti disabili e delle loro famiglie al fine di poter partecipare attivamente alla vita sociale attraverso la pratica sportiva e alle attività che sviluppano le abilità motorie;
  • rispondere a bisogni e carenze degli impianti che necessitano di adeguamenti strutturali per agevolare l’accesso delle persone disabili;
  • sostenere le iniziative di formazione orientate alla crescita di competenze da parte degli operatori sportivi in merito alle specifiche attività rivolte anche alle persone con disabilità;
  • favorire l’innovazione sociale e l’interdisciplinarietà, in particolare riguardo alla trasversalità delle forme e dei linguaggi dello sport come pratica culturale ed educativa;
  • incrementare le relazioni progettuali tra soggetti che si occupano di tematiche relative all’inclusione sociale e le diverse organizzazioni sportive;
  • favorire la realizzazione di eventi e pratiche sportive che permettano l’avviamento allo sport da parte di soggetti disabili;
  • supportare le attività di organizzazione di manifestazioni e gare sportive che permettano l’inclusione di soggetti disabili.

I progetti presentati all’interno del bando potranno avere per oggetto:

  • eventi, manifestazioni e attività che promuovano e favoriscano la pratica sportiva e motoria da parte dei disabili;
  • progettazione o acquisto di attrezzature, tecnologie e strumentazioni nonché adeguamenti strutturali degli impianti esistenti che permettano di agevolare l’accesso alle attività sportive e motorie dei disabili;
  • attività di formazione e aggiornamento specifiche per sviluppare competenze relazionali, organizzative e tecniche al fine di migliorare l’inclusione sociale dei soggetti disabili o svantaggiati nella pratica sportiva.
Budget Complessivo 60.000,00 euro
Contributo Finanziamento: 75%
Territorio Provincia di Savona
Link https://www.fondazionedemari.it/attivo-il-bando-lo-sport-oltre-lostacolo/

 

  

Nome Interventi a sostegno di eventi, manifestazioni e progetti di natura turistico sportiva – Anno 2020
Scadenza 31/03/2020
Ente Finanziatore Camera di Commercio di Varese
Soggetti Ammissibili

Possono presentare domanda i soggetti organizzatori di eventi e manifestazioni di natura turistico-sportiva ed in particolare:

  • associazioni e società sportive dilettantistiche, federazioni sportive, comitati organizzatori e altri soggetti comunque senza scopo di lucro aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie.
Obiettivi

Nell’ambito delle attività di promozione dell’attrattività turistica, riconducibili al progetto Varese Sport Commission, la Camera di Commercio seleziona eventi e manifestazioni di natura turistico-sportiva, in grado di generare importanti e oggettive ricadute turistiche sul territorio, a cui dare un contributo finanziario, secondo le modalità previste dal presente regolamento. Sono pertanto premiati gli eventi che contribuiscono, da una parte, ad aumentare la visibilità ed attrattività del territorio varesino anche grazie al rilievo mediatico e, dall’altra, fanno registrare rilevanti presenze turistiche nelle strutture locali.

Budget Complessivo 100.000,00 euro
Contributo Contributo: min 2.000 euro, max 7.000 euro sulla base del punteggio
Premialità: min 1.500 euro, max 3.000 euro sulla base del punteggio
Territorio Provincia di Varese
Link http://www.va.camcom.it/index.phtml?Id_VMenu=77&Id_Contributo=252

 

 

Nome Muoviamoci!
La Fondazione Compagnia di San Paolo per l’attività fisica e lo sport
Scadenza 15/04/2020
Ente Finanziatore Compagnia di San Paolo
Soggetti Ammissibili

Possono partecipare al Bando: enti pubblici, enti ecclesiastici, associazioni, fondazioni e altri enti senza finalità di lucro con sede legale o operativa sul territorio del Comune di Torino. I progetti dovranno obbligatoriamente essere realizzati da partenariati composti almeno da due organizzazioni.

Obiettivi

Con il presente Bando la Fondazione Compagnia di San Paolo intende contribuire a sostenere e diffondere nella città di Torino l’attività fisica e sportiva come strumento di prevenzione e di promozione di corretti stili di vita, di inclusione, di educazione e di cittadinanza attiva.

In particolare, il bando promuove:

  • l’adeguamento degli immobili, delle aree scoperte e delle aree verdi a uso sportivo esistenti sul territorio della Città di Torino
  • il sostegno ad azioni volte a favorire la connessione tra l’attività fisica e sportiva e:
    • la promozione della salute
    • l’inclusione
    • i percorsi educativi
    • i progetti di cittadinanza attiva/socialità.

Beneficiaria ultima del Bando è tutta la popolazione afferente al territorio del Comune di Torino, con priorità per le bambine e i bambini e le/i giovani di età compresa tra 0 e 29 anni e persone anziane over 65.

Budget Complessivo 2.000.000,00 euro
Contributo Contributo max: 80.000 euro. Nel caso di iniziative che prevedano anche interventi strutturali o di riqualificazione: 250.000 euro
Finanziamento: 75%
Territorio Torino
Link https://www.compagniadisanpaolo.it/ita/Bandi-e-scadenze/Bando-Muoviamoci

 

 

Nome Il Fondo di Beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale
Scadenza 31/08/2020
Ente Finanziatore Intesa San Paolo
Soggetti Ammissibili

Le richieste di liberalità possono essere presentate solo da enti riconosciuti e senza finalità di lucro, con sede in Italia e dotati di procedure, anche contabili, che consentano un agevole accertamento della coerenza fra gli scopi enunciati e quelli concretamente perseguiti, oltre che agli enti che redigono bilanci certificati.

Obiettivi

Le linee guida prevedono contributo a favore dello sport dilettantistico inclusivo (solo a livello di Liberalità territoriali), ovvero piccoli progetti in cui lo sport è utilizzato come mezzo di promozione della tolleranza e del rispetto e per favorire l’inclusione sociale di soggetti fragili ed emarginati o in situazione di disagio.

Contributo Liberalità territoriali: fino a 5000,00 euro di competenza delle sedi locali. Liberalità centrali: sopra ai 5000,00 euro di competenza del livello centrale.
Territorio Italia
Link https://group.intesasanpaolo.com/it/sociale/fondo-di-beneficenza/linee-guida

 

  

Nome Certificazione etica nello sport - Bando 2019
Scadenza 31/12/2020
Ente Finanziatore Fondazione Cattolica Assicurazioni
Soggetti Ammissibili

Possono presentare domanda le Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche che pongono in essere un progetto per ottenere la certificazione etica nello sport seguendo gli standard posti in essere dall’ISTITUTO DI CERTIFICAZIONE ETICA NELLO SPORT S.p.A. - Impresa Sociale - (Standard ESI 101:2010)

Obiettivi

La Fondazione, in coerenza con le proprie finalità istituzionali, indice un bando per il finanziamento di progetti finalizzati all’ottenimento della CERTIFICAZIONE ETICA NELLO SPORT come da standard ESI 101:2010. Il modello di certificazione dello sport messo a punto dall’ISTITUTO DI CERTIFICAZIONE ETICA NELLO SPORT S.p.A. - Impresa Sociale - si propone di far emergere concretamente presso gli operatori sportivi una serie di valori che, nel loro complesso, si traducono in un approccio alla formazione globale della persona attraverso lo sport e di comportamento dei dirigenti e accompagnatori.

Budget Complessivo 30.000,00 euro
Contributo Contributo max: 5.000 euro 
Finanziamento: 49%
Territorio Provincia di Verona
Link https://www.fondazionecattolica.it/bandi/

 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });