Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

Dal 28 al 30 giugno è andata in scena la terza edizione di Oralimpics. L'evento ha coinvolto più di 3.500 giovani, 700 squadre, 160 oratori iscritti, 1,5 km di campi sportivi e moltissimi eventi che si sono avvicendanti nella terza edizione di ORALIMPICS; promossa da CSI Milano e FOM, in collaborazione con Regione Lombardia, Comune di Milano, ARExpo, CONI  Lombardia e CIP Lombardia.

 

I fattori educativi ed aggregativi dell’attività sportiva, hanno dato vita ad un’esperienza significativa e coinvolgente per tutti e hanno rappresentato il punto di incontro tra l’educazione, lo sport e le diverse discipline olimpiche e paralimpiche tra cui il Badminton e il Para-Badminton.

 

Questo evento ha rappresentato un’occasione unica di pratica sportiva, socialità, condivisione e scambio culturale e sportivo. I partecipanti hanno potuto respirare e vivere il badminton ed il suo mondo per 3 giorni ininterrottamente, potendo vivere in un vero villaggio olimpico ed al contempo scambiarsi idee, esperienze, valori e storie. Oralimpics è un’occasione unica per mettere in contatto ragazzi e ragazze in una delle fasi più delicate e intense della crescita, l’inizio dell’adolescenza. Per permettergli di affrontare al meglio questo importante periodo dello sviluppo, sono di fondamentale importanza i valori che lo sport può mettere in campo quali, socialità, inclusione, collettività e trasmissione di valori. Questo particolare aspetto di Oralimpics non rappresenta solamente un valore aggiunto della manifestazione bensì un elemento che i ragazzi si porteranno con loro per tutta la vita.

 

Giochi entusiasmanti e coinvolgenti, condividendo lo spirito olimpico e facendo riferimento alla forza educativa dello Sport. Protagonisti i preadolescenti (dalla prima alla terza media) che hanno vissuto insieme dentro il Parco per fare un’esperienza di “vita comune”, accompagnati da i loro educatori.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.badmintonitalia.it/news/territorio/6743-oralimpics,-a-milano-le-olimpiadi-degli-oratori.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });