Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il torneo I Fazza - Dubai Para-Badminton International 2018 regala la prima storica medaglia al Para-Badminton azzurro che è di bronzo, targata Yuri Ferrigno e arrivata nel doppio maschile WH dove l’azzurro in coppia con l’Indiano Boya Ramanjaneyulu oggi è stato fermato in semifinale dall’atleta di Hong Kong e dal francese David Toupe, testa di serie numero due del seeding, in due parziali (21-6; 21-7).

 

L’altro azzurro ancora in gara Piero Rosario Suma, è stato anch’esso fermato, dall’Indiano Girishkumar Jayanthilal Sharma ai quarti di finale in due set (21-6; 21-12).

 

“Le tre vittorie di questo torneo attestano la costante crescita del movimento di Para-Badminton italiano - le parole dell’allenatore Enrico Galeani al termine della trasferta a Dubai -. Confermato anche l’ottimo lavoro della Federazione che sta gettando in questi mesi solide basi per lanciarsi l’anno prossimo nell’anno paralimpico che ci condurrà al debutto del Para-Badminton a Tokyo 2020”.

 

WhatsApp Image 2018 04 14 at 19.06.04

 

 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } });