Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si è conclusa a San Paolo l’esperienza Azzurra, alla 32esima edizione del Brazil International Badminton Cup che ha visto sugli scudi Silvia Garino e Lisa Iversen, capaci di conquistare nel doppio femminile una medaglia di Bronzo.

 

Le Azzurre in semifinale hanno lottato alla pari con le loro avversarie, le Brasiliane Thalita Correa e Paloma Eduarda Da Silva, più esperte a livello internazionale e determinate nelle parti conclusive dei set entrambi vinti con il punteggio di 21-18.

 

Buona prestazione complessiva anche per Rosario Maddaloni che è stato fermato, sia nel singolare maschile che nel doppio maschile, ai quarti di finale. L’atleta delle Fiamme Oro, opposto all’Austriaco Luka Wraber, ha inizialmente dominato il primo parziale fino a sprecare un sostanzioso vantaggio che lo ha poi portato a perdere il match (21-19; 21-13). Nel doppio maschile, Maddaloni in coppia con Greco, è stato superato in due set (21-11; 21-14) dagli Austriaci Dominik Stipsits e Roman Zirnwald.

 

Tanta esperienza accumulata anche per gli altri quattro Azzurri presenti in questa occasione di confronto internazionale: Matteo Bellucci, Giulia Fiorito, Lukas Osele e Kevin Strobl

 

“Analizzando le prestazioni nel complesso possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti del livello degli Azzurri in Brasile - le parole del Direttore Tecnico Arturo Ruiz -. Dobbiamo certamente maturare dal punto di vista dell’esperienza per trasformare le sconfitte al terzo set in vittorie. La “new generation” sta iniziando a portare a casa i primi frutti del lavoro quotidiano al PalaBadminton e questi risultati sono ad esempio certificati dalla presenza di ben sette atleti ai prossimi Campionati Europei di Kolding in Danimarca, rispetto ai tre dell’anno precedente”.

 

Prossimo appuntamento per gli Azzurri a L’Avana a Cuba per il XVIII Giraldilla International.

 

Link del Torneo: http://www.tournamentsoftware.com/sport/matches.aspx?id=AE70BF60-E196-420E-A097-D40C09827782

 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.badmintonitalia.it/news/badminton-world/4862-bwf-modifiche-del-codice-di-condotta.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });