Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookie Policy Approvo

La prossima atleta del #ProgettoGiovani #duemila20e24 è cresciuta sin dai primi colpi sotto il tetto del PalaBadminton prima nel Junior BC Milano e poi nel BC Milano. Per Emma Piccinin (19/09/2004) il viaggio è stato breve, qualche metro per cambiare lo spogliatoio, ma la voglia di gettarsi a pieno del Progetto Federale è sicuramente tanta e volta ad obiettivi ambiziosi da raggiungere nel breve tempo.

 

Anche per Emma i genitori, che a 7 anni l’hanno accompagnata per la prima volta a provare il Badminton, e gli allenatori, che le sono stati vicini nel suo percorso di crescita, hanno avuto un ruolo centrale nel suo sviluppo.

 

A caratterizzare Emma sicuramente una grande passione per la musica, divisa tra il Pop italiano con Ultimo e quello inglese con Ed Sheeran e la passione per il cinema in particolare per Twilight.

 

Ciao Emma benvenuta al #ProgettoGiovani!

 

Quali sono i tuoi obiettivi sportivi quest'anno?

Per questa stagione voglio vincere i Campionati Italiani Under 17

 

Cosa ti aspetti da quest'anno a Milano?

Mi aspetto un miglioramento generale e di allenarmi con costanza

 

Hai qualche hobby particolare?

In realtà non ho un hobby in particolare

 

Lingue parlate:

Italiano e Inglese.

 

Destro o Mancino:

Destro

 

Quando e dove hai iniziato a giocare e perché?

Ho iniziato a giocare a 7 anni perché i miei genitori mi hanno portato a fare una prova.

 

A che età il primo torneo in Italia?

A 10 anni, nel 2014.

 

Chi ha avuto la più grande influenza sulla tua carriera sportiva fino ad ora?

I miei genitori e gli allenatori.

 

Successo sportivo più importante?

Vittoria ai campionati Italiani under 13

 

L'avversario più difficile che hai affrontato?

Yasmine Hamza

 

Idolo nel Badminton:

Viktor Axelsen e Kento Momota

 

Sportivo preferito al di fuori del Badminton:

Nessuno in particolare.

 

Film o Serie TV preferito:

Tutta la saga di Twilight

 

Attore Preferito:

Brad Pitt

 

Cantante o Gruppo Musicale preferito:

Ultimo ed Ed Sheeran

 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey='AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE'; jQuery.urlShortener({ longUrl: "", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.badmintonitalia.it/news/azzurrini/6917-emma-benvenuta-al-progettogiovani.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } });